Corso di formazione DEKRA con le pistole di verniciatura SATA

Corso di formazione DEKRA con le pistole di verniciatura SATA

Gli esperti effettuano la verniciatura con le pistole SATA nel centro d’istruzione DEKRA ad Altensteig

Basta un attimo di distrazione… e il danno alla lamiera dell’auto è fatto. Questo significa che è stata danneggiata la carrozzeria del veicolo, il che di solito include anche danni alla vernice.

È un bene che nessuno abbia subito danni nell’incidente. Tuttavia, indipendentemente da chi sia la parte lesa a causa del danno alla lamiera, è consigliabile affidare la riparazione a un professionista ed è conveniente avere un’assicurazione che copra le spese.

Se il costo di riparazione di un danno ammonta fino a un massimo di 750 euro, la maggior parte delle compagnie di assicurazione in Germania lo considera un danno di lieve entità. Tuttavia, per scoprire se si tratta di un danno minore o forse di un danno più grave, nella maggior parte dei casi si ricorre a una valutazione del veicolo effettuata da un perito.

Ma come fanno i periti di autoveicoli a sapere esattamente a cosa prestare attenzione e come stimare l’entità del lavoro e i costi della riparazione?

I periti aziendali provenienti da tutta la Germania ricevono una formazione intensiva nel centro d’istruzione DEKRA di Altensteig, nella Foresta Nera, imparando a conoscere i veicoli nella loro costruzione e composizione, come si comportano e reagiscono in caso di incidente e come vanno riparati. I partecipanti possono fare pratica nell’autocarrozzeria e nella cabina di verniciatura. In tal modo, i periti acquisiscono conoscenze non solo teoriche, ma anche pratiche, al fine di poter valutare correttamente l’entità del lavoro per i necessari interventi di riparazione e le possibilità disponibili. Quindi, i periti non imparano soltanto a conoscere a livello teorico la struttura delle vernici e i vari materiali e i sistemi di verniciatura esistenti, ma hanno anche la possibilità di effettuare la levigatura, il riempimento e la verniciatura con le proprie mani utilizzando le pistole di verniciatura SATA.

Per diventare un perito di sinistri DEKRA è quindi obbligatorio seguire un corso di due settimane sul tema “Carrozzeria e verniciatura”. Il luogo dell’evento è la sala di addestramento di Altensteig, equipaggiata con strumenti e tecnologie d’avanguardia per il testing e la lavorazione delle carrozzerie e con un impianto di verniciatura altamente moderno, in cui i partecipanti possono imparare a verniciare con le loro mani servendosi delle pistole di verniciatura SATA.

Björn Schwenk, specialista nei sistemi di verniciatura del centro d’istruzione DEKRA ad Altensteig

Intervista a Björn Schwenk

Quali sono i requisiti per diventare un perito DEKRA?

Gli aspiranti periti di sinistri DEKRA vengono trasferiti da noi da una delle 74 filiali e per poter iniziare il percorso formativo per perito DEKRA devono presentare un titolo di maestro artigiano (carrozziere o meccanico).

Come è organizzato il corso di formazione per periti?

Il corso di formazione, che dura all’incirca quattro mesi, inizia con una fase preparatoria per diventare un valutatore di auto. Questo step intermedio fornisce già la qualifica per la valutazione dei veicoli in tutti gli autosaloni e in parte anche direttamente presso i costruttori di automobili. Per questo è sufficiente anche aver completato un corso di formazione nel settore automobilistico. In seguito al buon esito del corso, si procede con ulteriori fasi verso l’esame finale, che durerà due giorni, in cui le conoscenze saranno chieste in forma pratica, teorica e orale.

Cosa apprendono da voi gli aspiranti periti di sinistri?

Durante l’intero corso, gli aspiranti periti non imparano soltanto a usare il software aziendale, ma anche a conoscere tutto ciò che concerne la tecnologia automobilistica. Inoltre vengono insegnate anche le basi inerenti ai settori caravan, motociclette e veicoli industriali. Oltre alla tecnologia, costituiscono le basi anche il diritto dei sinistri e il relativo regolamento. Le conoscenze trasmesse comprendono anche il diritto delle assicurazioni.

Nella nostra verniceria, l’aspirante perito comprende i fondamenti della tecnologia di verniciatura. Deve poter dire la sua e sapere se è vantaggioso o svantaggioso effettuare una riverniciatura, ma anche sapere come si effettua una riverniciatura a regola d’arte. Grazie alle conoscenze acquisite inerenti alle tecnologie moderne, alle possibilità di verniciatura parziale e alle relative applicazioni di calcolo dei costi, i nostri periti rappresentano gli elementi di collegamento più affidabili nella gestione dei sinistri.

Quali altri corsi di formazione esistono oltre al perfezionamento come perito di sinistri?

Grazie alle profonde visioni acquisite durante la formazione di base, spesso tra i diplomati si cristallizzano rapidamente determinate affinità. Queste passioni possono essere vissute in occasione di corsi di perfezionamento per periti di auto d’epoca, vernici, gruppi, danni da incendio, macchinari mobili, biciclette e tante altre possibilità per diventare periti specializzati.

Da quando e perché il centro d’istruzione DEKRA si affida alle pistole di verniciatura SATA?

Questo corso, che esiste da più di 20 anni, si è costantemente evoluto adattandosi alle numerose innovazioni. Ma una cosa è rimasta immutata dal primo giorno: l’uso dei prodotti SATA.

Cosa apprezza delle pistole di verniciatura SATA?

Sono robuste e so che posso contare su di loro ... persino quando le do in mano agli allievi che si trovano in una cabina di verniciatura per la prima volta. E questa cosa è rassicurante ... soprattutto in fase di addestramento.

In cosa consiste il sigillo DEKRA per le carrozzerie e vernicerie?

  • Il sigillo attesta che le carrozzerie e le vernicerie indipendenti sono in grado di effettuare riparazioni equivalenti a quelle delle officine di marca.
  • La valutazione nell’ambito del test di laboratorio è suddivisa in tre parti:
    • Ispezione dell’equipaggiamento aziendale tramite sopralluogo.
    • Verifica dei vari documenti richiesti (ad es. certificati di aggiornamento, certificati di manutenzione ecc.)
    • Controllo della qualità della riparazione sulla base di un campione di prova.

Durante l’ispezione dell’equipaggiamento aziendale, tramite un protocollo d’ispezione predefinito viene controllata nel reparto verniciatura la presenza di stucchi di riempimento e stucchi a spruzzo, vernici di base e pistole per vernici trasparenti. Inoltre, sulla certificazione deve essere indicato anche il superamento di un lavoro con campione di prova che attesti la qualità della riparazione della vernice (qualità della superficie, inclusioni di vernice, transizioni/riverniciatura ecc.)

Utilizzando utensili di marca di produttori noti e rinomati, da un punto di vista tecnico si può partire dal presupposto che la verniciatura di autoritocco sarà di alta qualità. Controllo del parafango verniciato alla luce del giorno.